Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”


Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..





“ Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie “





Pino Ciampolillo


sabato 5 maggio 2018

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE
PROVINCIA DI PALERMO
I° SETTORE AMMINISTRATIVO
SERVIZIO ANAGRAFE, ELETTORATO, CENSIMENTI E AUTENTICHE
DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE
N. 233 del 02 settembre 2009
N. 9 / 2009 del Registro del Servizio
OGGETTO:Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale del 6 e 7 giugno 2009. Assunzione impegno di spesa e liquidazione competenze ai componenti dell’Adunanza dei Presidenti di Seggio.
IL RESPONSABILE DI SETTORE
VISTO l’art. 51 della legge 8 giugno 1990 n. 142 , recepita dall’art 1 della L.R. 11/12/1991 , n. 48 ;
VISTO l’art. 3 del D.L.vo 03/02/1993 n. 29 ;
VISTO l’art. 6 della legge 15 maggio 1997 n, 127 ;
VISTO l’art. 27 , comma 09 , del D.L.vo 25/02/1995 , n. 77 ;
VISTA la legge 16 giugno 1998 n. 191 ;
VISTO l’art. 2 della L.R. 07 settembre 1998 n. 23 ;
DATO ATTO che la struttura organizzativa del Comune si articola in Settori e Servizi ;
VISTA la determinazione del Sindaco n. 15 del 22/06/2009 con la quale le è stata attribuita la posizione organizzativa del I° Settore Amministrativo;
VISTA la determinazione del Sindaco n.22 del 06/07/2009 con la quale è stato nominato il responsabile del Servizio;
VISTO il Bilancio di previsione dell’esercizio 2009, esecutivo ai sensi di legge;
RITENUTA la propria competenza in merito all’oggetto , ai sensi della normativa sopra richiamata ;
VISTO il vigente O. A.E.EE.LL.
VISTO il Decreto dell’Assessore Regionale della famiglia, delle politiche sociali e delle Autonomie Locali n. del /04/2009, pubblicato nella GURS n. del aprile 2009, con il quale è stata fissata, per i giorni 6 e 7 giugno 2009 , la data per le elezioni del Sindaco e del Consiglio di questo Comune;
VISTA la nota della Presidenza della Corte di Appello di Palermo prot. n. P - 22/EUR. /AMM. – GB del 07 maggio 2009 con la quale vengono comunicati i nominativi dei Presidenti di seggio per le consultazioni indicate in oggetto;
VISTA la nota della Presidenza della Corte di Appello di Palermo prot. n. P – 22/EUR-AMM-GB del 21 maggio 2009 con la quale vengono comunicati i nominativi dei Presidenti di seggio in sostituzione di quelle nominati in precedenza;
PRESO ATTO che nessuno dei Presidenti nominati è stato sostituito;
VISTI i verbali dell’Adunanza dei Presidenti delle Sezioni trasmessi a questo Comune ed all’Ufficio Territoriale del Governo-Prefettura di Palermo dai quali si evince che nei giorni 9 e 10 giugno 2009 si sono  svolti i lavori di detto organo , costituito dai Presidenti delle cinque sezione elettorali, senza l’assistenza del Segretario della I^ Sezione, chiamato a procedere alla riassunzione dei risultati degli scrutini delle varie
sezioni ed alla proclamazione del candidato eletto Sindaco e degli eletti al Consiglio Comunale;
RITENUTO di dovere provvedere all’assunzione dell’impegno di spesa ed alla liquidazione dei compensi giornalieri dovuti ai suddetti componenti dell’Adunanza dei Presidenti di Seggio;
VISTA la nota della Prefettura – U.T.G. di Palermo prot. n.20090034508/S.C.G.F – Circolare n. 08 – del 27 maggio 2009 in ordine alla disciplina delle spese per le elezioni amministrative del 6 e 7 giugno 2009 , dalla quale si evince in particolare che le spese per il funzionamento dell’adunanza dei presidenti di seggio di cui all’art. 47 del D.P.R. 20 agosto 1960, n.3 , ivi comprese le indennità ed i compensi spettanti ai componenti,
sono a totale carico del bilancio comunale e che per la loro quantificazione deve farsi riferimento al D.P. Reg. n. 09 del 16/01/2008;
VISTO Il D.P. Reg. n. 09 del 16/01/2008 dal quale si evince che spetta a ciascun componente ed al segretario del suddetto consesso un compenso giornaliero di €. 68,38 ;
VISTO che la spesa ammonta complessivamente ad €. 683,80 e che essa è a totale carico del bilancio comunale ;
DETERMINA
1) -Di assumere, per le considerazioni e ragioni indicate in premessa, l’impegno di spesa di €. 683,80 per il pagamento dei compensi ai componenti dell’Adunanza dei Presidenti di Seggio.
2) -Di liquidare e pagare ai seguenti componenti dell’Adunanza dei Presidenti di seggio gli importi a fianco di ciascuno indicati:
- RICCOBONO Francesca, Presidente I^ Sezione, Componente €. 136,76
- PITOTTI Francesco, Componente €. 136,76
- CASTIGLIONE Rosalia, Componente €. 136,76
- SECCIA Daria, Componente €. 136,76
- DI MODICA Caterina, Componente €. 136,76
3-Imputare la complessiva spesa di €. 683,80 sul Cap. 20 del c.b. ”Spese per l’elezione del Sindaco e del Presidente del Consiglio Comunale a carico dell’Ente“ che presenta la necessaria disponibilità
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
IL RESPONSABILE DEL SETTORE
Giuseppe TERRENO
Nunzia PIRRONE
ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA
Si attesta la regolarità contabile e la copertura finanziaria della presente determinazione, ai sensi degli artt. 49 , comma 1, e 151 , comma 4 , del D.lgs 18.08.2000 n.267.( IMP. N. /2009)
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
Rag. Biagio FONTANETTA


Nessun commento:

Posta un commento