Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”


Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..





“ Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie “





Pino Ciampolillo


giovedì 5 luglio 2018

FABRIZIO COSTAGLIOLA TURISTA DI PALERMO Turista fai da te? ISOLA DELLE FEMMINE NO! Ahi! Ahi! Ahi!


Egregio sindaco di isola delle femmine dott. Stefano Bologna le scrivo per scusarmi. Devo scusarmi in quanto oggi pomeriggio ho omesso di pagarle il corrispettivo della tariffa di sosta per posteggiare nel suo lungomare. In vero le devo dire che ho cercato a lungo una aria adibita a posteggio per invalidi ma ahimè non sono stato in grado di trovarla, così forte del mio tagliando blu rilasciato dal suo collega e mio sindaco Leoluca Orlando ho, come faccio normalmente a Palermo, approfittato delle strisce blu credendo che una persona sicuramente tollerante e accogliente con le minoranze quale lei è avesse adottato lo stesso parametro del comune di Palermo ossia, in caso di sosta nelle strisce blu di un mezzo recante il tagliando di invalidità la sosta è gratuita per le prime tre ore. Stupidamente non ho pensato che una persona così illuminata come lei è fosse molto più avanti delle solite convenzioni banali sul favoritismo ad gli invalidi, lei ha deciso che invalidi e normodotati devono avere gli stessi diritti e doveri, le è bastato dire che il posteggio a isola lo pagano tutti indistintamente. Purtroppo io non riesco a farmi nemmeno 10 metri e quindi o pagherò democraticamente il posteggio o mi beccherò la multa dei suoi preparatissimi e funzionali ausiliari della cooperativa Gierre Servizi che fanno il loro dovere senza nessuna ingiusta preferenza. Per concludere, ringraziandola ancora per la lezione di civiltà, attendo il verbale così, se mi permette di venirla a trovare personalmente per pagare la giusta penale impostami e complimentarmi per l’illuminante scelta di moderna civiltà. Cordiali saluti Fabrizio Costagliola


Oscar Cannistraro Questi sono Sindaci illuminati e progressisti.....
Gestire


1 s
Massimo Cirrone quando vai dal sindaco di Isola delle Femmine digli anche di far correggere il "da" (voce del verbo dare) mettendo l'accento🤣
Gestire


1 s
Claudia Di Francesco “La bellezza della grammatica” non è per tutti 😉
Gestire


1 s
Massimo Cirrone e poi devi capire che il buonismo non è più di moda
Gestire


1 s
Fabrizio Costagliola Ovviamente lo ho inviato anche via Messenger al sindaco de al comune.pero se condividete è meglio
Gestire


1 s
Annina Rita Colnago Cerco la pec...?
Gestire


1 s


1 s
Gambino Ciro Io abito ad Isola delle Femmine ed ovviamente condivido
Gestire


1 s
Monica Kaburu Condiviso. È importante far sapere quanto "avanti" siano in materia di civiltà ad Isola delle femmine....
Gestire


1 s
Marisa Fucarino Fatto anch io Fabrizio 👍
Gestire


1 s
Claudio Marciano ormai contano solo i soldi, e vanno recuperati ovunque e a ogni costo.
È il progresso baby...

Gestire


1 s
Fabrizio Costagliola Immagino che noi invalidi arriveremo a frotte a isola solo per non pagare, sti scrocconi
Gestire


1 s
Ottorino Di Francesco Ma è successo il 3 giugno?
Gestire


1 s
Fabrizio Costagliola No, ieri infatti hanno pure sbagliato. Ma lo stesso glieli vado a potare al sindaco
Gestire


1 s
Gaetano Davì Se c è sbaglio la multa è annullabile
Gestire


1 s
Francesca D'aniello La data sbagliata rende la multa non valida..anche per me
Gestire


1 s
Amalia Pandolfo Ciao Fabrizio se mi permetti condivido e segnalo al Giornale di Isola, che ha parecchio riscontro sul territorio e anche il sindaco è diciamo sensibile a quello che viene pubblicato.
Gestire


1 s
Amalia Pandolfo Ciao Fabri ho fatto. Inviato tutto. Ti farò sapere.😘
Gestire


1 s
Gaetano Davì Ma mandarlo a fare in culo no??? Sta testa di cazzo??? Sto coglione?
Gestire


1 s
Gaetano Davì Amalia Pandolfo se sei quella a cui tengo cani e gatti permettimi di chiederti di segnalare al giornale di Isola il mio più cordiale "vai a fare in culo'' diretto al sindaco ovviamente. In quanto a te Fabrizio caro futtitinni come ti ho sempre detto in questi anni 
Gestire


1 s
Amalia Pandolfo Ciao Gaetano si sono io. Mandando tutti sinceramente a fanculo..intanto vediamo anche di sputtanarli.....😉😘 non si devono permettere né con Fabrizio né con nessun altro...
Gestire


1 s
Gaetano Davì Ps domani se non sbaglio arrivano i bimbi...Non vedo l'ora di coccolarli un Po al mio rientro.
Gestire


1 s
Amalia Pandolfo Fabrizio mi comunicano dal Giornale di Isola che pubblicheranno il tuo messaggio e la notizia verso le 12. Quindi se vuoi accedi alla pagina. 😘 controllerò anche io!
Gestire


1 s
SEGNALAZIONI
Pubblichiamo la lettera aperta di Fabrizio Costagliola al sindaco di Isola delle Femmine:
“Egregio sindaco di Isola delle Femmine dott. Stefano Bologna le scrivo per scusarmi. Devo scusarmi in quanto oggi pomeriggio ho omesso di pagarle il corrispettivo della tariffa di sosta per posteggiare nel suo lungomare. Invero le devo dire che ho cercato a lungo un’area adibita a posteggio per #invalidi ma, ahimè, non sono stato in grado di trovarla, così forte del mio tagliando blu rilasciato dal suo collega e mio sindaco Leoluca Orlando ho, come faccio normalmente a Palermo, approfittato delle #strisce #blu credendo che una persona sicuramente tollerante e accogliente con le minoranze quale lei è avesse adottato lo stesso parametro del comune di Palermo ossia, in caso di sosta nelle strisce blu di un mezzo recante il tagliando di invalidità la sosta è gratuita per le prime tre ore.
Stupidamente non ho pensato che una persona così illuminata come lei è fosse molto più avanti delle solite convenzioni banali sul favoritismo ad gli invalidi, lei ha deciso che invalidi e normodotati devono avere gli stessi diritti e doveri, le è bastato dire che il posteggio a Isola lo pagano tutti indistintamente. Purtroppo io non riesco a farmi nemmeno 10 metri e quindi o pagherò democraticamente il posteggio o mi beccherò la multa dei suoi preparatissimi e funzionali ausiliari della cooperativa Gierre Servizi che fanno il loro dovere senza nessuna ingiusta preferenza. Per concludere, ringraziandola ancora per la lezione di civiltà, attendo il verbale così, se mi permette di venirla a trovare personalmente per pagare la giusta penale impostami e complimentarmi per l’illuminante scelta di moderna civiltà. Cordiali saluti”.
Due anni fa avevamo sottoposto la questione del parcheggio degli invalidi al comandante della Polizia Municipale di Isola delle Femmine, Antonio Croce, che ci aveva risposto in questi termini: "Il contrassegno invalidi non deroga dal pagamento, come è stato stabilito da giurisprudenza di Cassazione. L’esenzione dipende dai regolamenti comunali, ma solitamente nei paesi costieri non si da questa possibilità di parcheggiare gratuitamente. Inizialmente a Isola lo avevamo consentito, ma ci siamo scontrati con un problema oggettivo: c’era una proliferazione di fotocopie e scannerizzazioni di contrassegni falsi e un uso indiscriminati di contrassegni nella zona balneare. Ciò non è più possibile, soprattutto perché essendo la maggior parte del Comune di Palermo, non abbiamo una banca dati per verificare se il contrassegno è vero o falso" (per approfondire leggi l'articolo: http://www.giornaleisola.it/archives/7768).

1 s
Amalia Pandolfo E di che Fabri. Ho fatto quello che ho potuto. Che almeno questo schifo non passi sotto silenzio.
Gestire


1 s
Lorenzo Iovino Hai un amico avvocato che scriverà volentieri il ricorso al giudice di pace per fare annullare la pretesa sanzionatoria dell'illuminato
Gestire


1 s
Fabrizio Costagliola Grazie ma ci tengo a portare personalmente al sindaco quanto mi ha estorto, intanto aspetto il verbale che secondo me dopo tutto sto schiamazzo puntualmente non arriverà, vediamo va...
Gestire


1 s
Lorenzo Iovino Fabrizio Costagliola sappi comunque che io ci sono
https://www.facebook.com/fabrizio.costagliola?hc_ref=ARS8VDh3ycemXxTIIm5-F6fyKUl_A3Hw4MV78dRxQ3HW5JjN6wcqWM0JjDzqvJd3kIk FACEBOOK,COSTAGLIOLA FABRIZIO,INVALIDI,STRISCE BLU,PARCHEGGI,LUNGOMARE DI ISOLA DELLE FEMMINE,CROCE MAGGIORE ANTONIO,MULTE, POSTEGGI,GIERRE SERVIZI, FABRIZIO COSTAGLIOLA TURISTA DI PALERMO Turista fai da te? ISOLA DELLE FEMMINE NO! Ahi! Ahi! Ahi!

Nessun commento:

Posta un commento